Eccezionale riduzione dei rifiuti indifferenziati

Risultati eclatanti riguardo alla produzione di rifiuti secchi indifferenziati nel Comune di Acquanegra: dopo un mese di applicazione delle nuove modalità di raccolta degli RSU (rifiuti che vengono bruciati nel termo combustore di Cremona), la quantità prodotta si è dimezzata rispetto a quella dei mesi precedenti.

Ancora più marcata la riduzione se raffrontata allo stesso mese dello scorso anno: nel febbraio del 2009 erano stati raccolti 16.890 kg di RSU, più del triplo rispetto ai 5.620 kg raccolti nel febbraio appena trascorso.

Se questi numeri dovessero essere mantenuti anche nei rimanenti mesi dell’anno, la percentuale di raccolta differenziata schizzerebbe all’80%, cosa che farebbe diventare il Comune di Acquanegra uno dei primi comuni in Italia in tema di riciclo dei rifiuti.

“E’ un risultato importantissimo che ci riempie di grande soddisfazione – afferma il Sindaco Luciano Lanfredi – perché è molto difficile ottenere questi livelli di raccolta differenziata, molto più complicato rispetto ad esempio alla realizzazione di un’opera pubblica. In quel caso basta progettare, trovare i finanziamenti e costruire, mentre il risultato della raccolta differenziata dipende dai comportamenti quotidiani di tutti i cittadini che, oltre ad essere sensibilizzati, devono anche essere messi nelle condizioni per rendere agevole,  pratica e conveniente la raccolta separata dei vari materiali.

Evidentemente il sistema premiante che abbiamo individuato, che prevede che chi differenzia di più ha uno sconto che può arrivare fino al 20% della tariffa, funziona.

Fondamentale anche la presenza di una ditta seria incaricata di effettuare la raccolta dei rifiuti, come si è dimostrata essere ASPM Soresina, finalmente in grado di impartire agli addetti precise indicazioni  riguardo ai sacchi da non raccogliere se non conformi al nostro regolamento. Erano anni che stavamo aspettando una simile situazione dopo tutti i disservizi causati da Italia ’90.

Un ringraziamento particolare agli uffici comunali che hanno dovuto sobbarcarsi l’enorme lavoro della numerazione e della consegna di tutti i sacchi oltre alla raccolta delle numerose domande di riduzione presentate”.

Consegna buoni ai nuovi nati e Costituzione ai neo diciottenni

Sabato 6 febbraio alle 16.30, in occasione della Giornata per la Vita, presso la Villa  Comunale si terrà la cerimonia di consegna dei buoni di 250€ che l’amministrazione  Comunale assegna ad ogni bambino nato o adottato da famiglie residenti nel Comune.  A seguire incontro con i nuovi diciottenni a cui verrà consegnata una  copia dello Statuto Comunale e della Costituzione Italiana.

Ottenuto finanziamento per ciclabile

Pur non essendo tra gli obiettivi dell'attuale mandato, cogliendo l'opportunità di un bando della Regione Lombardia riguardante i nuovi percorsi ciclo-pedonali urbani ed interurbani, l'Amministrazione Comunale di Acquanegra ha presentato un progetto per la costruzione del prolungamento della pista ciclabile Fengo-Acquanegra attualmente limitata al cimitero di Fengo. Grazie alla qualità del progetto ed al grado di cantierabilità, il Comune di Acquanegra si è collocato al decimo posto della graduatoria su trecento domande presentate dai comuni lombardi, garantendosi l'erogazione di un finanziamento regionale pari ad € 151.000 (il 60% del costo dell'intera opera). Questo nuovo progetto consentirà all'Amministrazione Comunale di continuare nella politica delle opere di grande interesse comunitario, nell'ambito della mobilità sostenibile ed ecologica in un contesto di attenzione all'ambiente ed alla sicurezza.

Il nuovo numero de "Il Comune in.forma"

On line il nuovo numero del notiziario comunale che sarà distribuito nei prossimi giorni in tutte le famiglie.

La nuova edizione della Guida ai Servizi Sociali

Disponibile anche on line la seconda edizione della Guida ai Servizi Sociali, un utilissimo volumetto che elenca, oltre ai numerosi servizi attivati in questi anni dall'Amministrazione Comunale, anche tutte le opportunità introdotte recentemente da interventi regionali e nazionali.

Il Comune di Acquanegra su Skype

Sono stati attivati due account Skype del Comune di Acquanegra, dotando gli uffici di telefoni collegati ai computer che possono fare e ricevere telefonate gratuitamente sfruttando la connessione internet. Grazie a questa nuova tecnologia è possibile ridurre drasticamente i costi telefonici, sia per l'assenza dei canoni fissi, sia per la riduzione del costo delle telefonate. Sono state quindi dismesse due linee telefoniche tradizionali con un risparmio di oltre 500€ all'anno solo di canone. I cittadini che utilizzano Skype sui propri computer possono adesso telefonare gratuitamente al Comune di Acquanegra.

Nella sezione Regolamenti le tavole principali del nuovo PGT

Sono state pubblicate nella sezione Statuti/Regolamenti le tavole principali del nuovo PGT adottato nel Consiglio Comunale del 28/11/08.  Gli atti sono depositati presso gli uffici comunali dal 3/2/09.  Eventuali osservazioni possono essere presentate in triplice copia in carta libera con allegato estratto catastale e di PGT dal 5/3/09 al 4/4/09.

Invio gratis di sms per notizie di pubblica utilità

E' stato attivato un nuovo servizio finalizzato ad informare i cittadini del Comune di Acquanegra di tutta una serie di informazioni di pubblica utilità come ad esempio:  scadenza pagamento tributi comunali eventuali spostamenti giorni di raccolta rifiuti eventi organizzati dalle associazioni locali, dalla Biblioteca e dall'Amministrazione chiusura strade per lavori allerte meteo allerte per eventi eccezionali.  I cittadini interessati dovranno comunicare agli uffici comunali il numero di cellulare su cui vogliono ricevere gli sms.  Il servizio è gratuito.